Il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive offre un approccio integrato allo studio della mente, del cervello e del comportamento ed è unico nel panorama universitario italiano.

Utilizzando gli strumenti propri di discipline quali la psicologia, le neuroscienze, la filosofia, la linguistica e l’ergonomia, le scienze cognitive sono volte a caratterizzare e comprendere le variabili coinvolte nei diversi aspetti dell’agire umano.

Il Dipartimento ha sede in Corso Bettini 84 a Rovereto, a circa 25 km da Trento. Tutte le aule didattiche sono dotate di risorse multimediali funzionali alle moderne tecniche di insegnamento e sono a disposizione degli studenti postazioni informatiche presso i laboratori. La biblioteca universitaria ha sede presso la biblioteca civica della città sotto la cupola del Mart, Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto.

L’ offerta formativa si articola nei seguenti corsi di studio:

Lauree

Lauree magistrali

Gli insegnamenti hanno una forte caratteristica interdisciplinare, con particolare attenzione alla psicologia cognitiva, alle neuroscienze sperimentali e cliniche, alla comunicazione, alle scienze del comportamento e della formazione. Obiettivo di questo percorso universitario è quello di rivolgersi in futuro ad un pubblico di studenti sempre più vasto, formando non soltanto i futuri psicologi, ma anche i cognitivisti, gli studiosi di intelligenza artificiale e gli esperti dei processi di decisione.

Gli obiettivi formativi specifici della LM in Human-Computer Interaction pongono la comprensione delle persone e delle loro pratiche come momento fondamentale nel disegno della tecnologia con lo scopo ultimo di fornire una prospettiva particolare nell'affrontare molti dei temi critici attualmente incontrati dalle scienze informatiche, quali la consapevolezza, la privacy, il contesto, l'esperienza, l'emozione e la partecipazione. Lo scopo è quello di formare una nuova generazione di ricercatori e professionisti che comprendano la complessità della cognizione, il comportamento e l'emozione umana entro livelli di analisi micro, meso e macro e che siano capaci di incorporare tale conoscenza in prodotti nuovi che possano interfacciarsi con i valori, gli interessi e i bisogni umani che si differenziano notevolmente da individuo a individuo.

Il Dipartimento collabora anche alle attività didattiche della Scuola di Dottorato di Ricerca in Scienze Psicologiche e della Formazione del  Dipartimento